PubblicitàAcquario Cattolica 2023
12.7 C
Rimini
11.2 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità

Allerta meteo per criticità costiera per la giornata di giovedì 18 aprile

Si raccomanda di prestare attenzione a strutture in esterno, gazebo e quant'altro possa essere soggetto al vento [....]
HomeNotizieAl Teatro Galli il racconto dell'incontro tra Gigi Riva e Fabrizio De...

Al Teatro Galli il racconto dell’incontro tra Gigi Riva e Fabrizio De Andrè

Pubblicità

di Redazione Spettacoli

La storia di un incontro, di quelli che non si possono scordare. Due uomini solo apparentemente molto diversi, che si raccontano e si svelano nell’arco di una nottata destinata a restare unica. Da una parte uno tra i più apprezzati cantautori italiani, un poeta in grado di arrivare dritto all’anima di chi lo ascolta. Dall’altra il talento puro dello sport, capace con una giocata di infiammare uno stadio.

Fabrizio De André e Gigi Riva, Faber e Rombo di tuono: due leggende che si sono incrociate solo una volta, quasi 53 anni fa, dando vita ad un incontro che oggi diventa teatro. E a portarlo in scena non poteva che essere Federico Buffa, il giornalista che ha fatto dello storytelling sportivo un’arte, che domenica 13 marzo (ore 21) arriva sul palcoscenico del Teatro Galli di Rimini con lo spettacolo “Amici Fragili”.

È il 14 settembre del 1969. Il Cagliari, che proprio quell’anno avrebbe vinto l’unico scudetto della sua storia, è impegnato sul campo di Genova. E’ l’occasione per Gigi Riva, uno dei più grandi attaccanti italiani di sempre, per andare a trovare Fabrizio De Andrè nella sua casa nel capoluogo ligure. In mezzo ai silenzi che caratterizzano la prima parte della serata si snodano i punti di contatto di due universi che condividono la Sardegna, il popolo della Sardegna, il mare, i colori, il rosso e il blu, uno del Cagliari, l’altro del Genoa, il pubblico che li segue religiosamente, il calcio, la musica, le canzoni. Una canzone in particolare, “Preghiera in Gennaio”, che De André scrisse tornando dal funerale dell’amico Luigi Tenco. Una canzone che colpirà nel profondo Gigi Riva, tanto da ascoltarla ossessivamente e da volerne parlare con chi quella preghiera l’ha scritta. E dai silenzi, si passa alle parole, e dalle parole alle canzoni. E quando anche le parole diventano di troppo Fabrizio regala a Gigi la sua chitarra, Gigi regala a Fabrizio la sua maglia numero 11, per poi salutarsi e mai più rivedersi.

Domenica 13 marzo, ore 21.00
Federico Buffa in

AMICI FRAGILI
Riva De André 
di Marco Caronna e Federico Buffa 
voci, chitarre, percussioni Marco Caronna 
pianoforte, tastiere Alessandro Nidi 
regia Marco Caronna 
produzione International Music and Arts  

In scena, insieme a Federico Buffa, sono presenti Marco Caronna (chitarre, percussioni voci) e Alessandro Nidi (pianoforte), con uno speciale cameo in video di Paolo Fresu. I testi sono di Federico Buffa e Marco Caronna, che cura anche la regia.

 

(11 marzo 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata