PubblicitàAcquario Cattolica 2023
8.8 C
Rimini
9.8 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità

Allerta meteo per criticità costiera per la giornata di giovedì 18 aprile

Si raccomanda di prestare attenzione a strutture in esterno, gazebo e quant'altro possa essere soggetto al vento [....]
HomeCopertina"Lottiamo per la libertà", cronaca vera di una imbonitrice inconsistente e dei...

“Lottiamo per la libertà”, cronaca vera di una imbonitrice inconsistente e dei suoi patetici volantini

Pubblicità

di La Falsa Casadio #Lopinione twitter@rimininewsgaia #Politica

 

Se tutti si mettessero un lucchetto sulla bocca, invece di odio e rabbia, ci sarebbero amore e fratellanza” [Mozart, Il Flauto Magico]

Di passaggio per il centro città in un sabato mattina caldissimo e umidissimo, mi imbatto, appena sotto l’Arco d’Augusto, in un banchetto. Vengo avvicinata da una donna, non giovanissima, nemmeno entusiasta, più una suffragetta della mutua che una pasionaria della politica, che mi chiede, garbatamente, se fossi interessata a leggere il volantino che mi stava porgendo. Una rapida occhiata ai simboli nemmeno troppo vagamente riconducibili alle varie becere destre che popolano questo paese e che strafalcionano di parole come libertà e politiche, e l’imbonitrice inconsistente inizia la tiritera.

Le lascio quaranta parole di tempo.

“Vogliamo libertà e democrazia”, delira la sprovveduta oratrice forse più adatta a cucire abiti in un lugubre laboratorio cinese, così da capire cosa vuol dire mancanza di libertà in soldoni, e poi le chiedo gentilmente: “Dunque è perché non ci sono libertà e democrazia in questo paese che Lei e i suoi amici siete liberi di distribuire democraticamente volantini che non servono nemmeno a voi, e di scambiare opinioni in libertà in pieno centro città?”

Mi guarda attonita. Mentre le restituisco il volantino le dico: “Ma fateci il piacere”… E vado.

 

 

Il mare era cupo, c’era un venticello delizioso e avevo amici gradevoli, e ho fatto ciò che volevo per tutto il resto della giornata, compreso parlare male e a voce alta di queste estreme destre sempre più impresentabili e sempre più estreme. E proprio perché in questo paese non ci sono né libertà, né democrazia, né libertà d’opinione ho chiesto a Gaiaitalia.com Notizie di pubblicare questo articolo, dopo averlo scritto…

Ma fateci il piacere…

 

(30 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata