Home » Copertina Rimini » Polizia Locale, fermato e sanzionato un altro venditore di cocco

Polizia Locale, fermato e sanzionato un altro venditore di cocco

di Redazione #Rimini twitter@rimininewsgaia #Cronaca

 

Nell’ambito delle attività di  controllo e contrasto all’abusivismo commerciale  sull’arenile, svoltesi nel territorio della zona nord, da Rivabella a Viserbella, questa mattina gli Agenti della Polizia Locale del Distaccamento di Viserba, hanno fermato e  sanzionato un altro venditore non autorizzato di cocco, procedendo al sequestro di tutta la merce e delle attrezzature di vendita che, al momento del fermo, si presentavano in pessime condizioni igieniche.

All’uomo, di origini campane, è stata fatta anche  una sanzione amministrativa che prevede il pagamento di una multa pari a € 5.165,00. Nel corso dello stesso servizio di pattugliamento, svolto in bicicletta dagli Agenti, sono state allontanate anche diverse persone dedite all’attività abusiva di acconciatore.

La Polizia Locale ricorda che in questo tipo di vendita non vengono rispettate le condizioni igienico sanitarie indispensabili, si raccomanda pertanto di evitarne assolutamente l’acquisto.

 

 

(29 luglio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: