PubblicitàAcquario Cattolica 2023
6.1 C
Rimini
5.9 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità

Fino al 1° maggio prosegue a Cervia il Festival dell’Aquilone

Il programma di mercoledì 24 aprile 2024 della 44° edizione del Festival con un fitto programma nel segno della rinascita della Regione Emilia-Romagna, le aperture delle mostre dedicate agli artisti internazionali Carl Robertshaw e Wolfgang Bieck [....]
HomeCopertina RiminiTrascorrevano la notte con tende e sacco a pelo nella spiaggia libera:...

Trascorrevano la notte con tende e sacco a pelo nella spiaggia libera: una quarantina di persone identificate e allontanate tra ieri e oggi dalla Polizia Locale

Pubblicità

di Redazione #Rimini twitter@rimininewsgaia #Cronaca

 

Sono iniziati ieri e sono proseguiti anche nella mattinata odierna i controlli della Polizia Locale alla spiaggia libera di piazzale Boscovich, a seguito delle segnalazioni per la presenza, in particolare dal week end di Ferragosto, di gruppetti di persone accampate nell’area per trascorrere la notte. Tende allestite sulla spiaggia o ripari più improvvisati con sacchi a pelo ed ombrelloni che rappresentano una violazione all’ordinanza balneare – che vieta l’accesso in spiaggia dall’una di notte alle cinque del mattino – e creano una fonte di disagio per utenti e operatori.

Negli ultimi due giorni sono state circa 40 le persone fermate dalla Polizia Locale – per la maggioranza residenti fuori Rimini  – che una volta identificate sono state allontanate dagli agenti, intervenuti sia con l’ausilio dell’unità cinofila sia con personale in borghese. Una dozzina le tende, posizionate in particolare a ridosso degli scogli lato palata, che sono state fatte smontare. I controlli della Polizia Locale proseguiranno anche nei prossimi giorni.

 

(18 agosto 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata