PubblicitàAcquario Cattolica 2023
12.7 C
Rimini
11.2 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità

Emilia Romagna, gli assessori rispondono ai cittadini sui temi legati all’emergenza Coronavirus

di Redazione,  #EmiliaRomagna twitter@bolognanewsgaia #Notizie   Al via il filo diretto della Regione con i cittadini sull’emergenza coronavirus: la situazione sul fronte sanitario, ma anche le ricadute che sta avendo su famiglie lavoro, imprese. E ancora: i provvedimenti sul fronte del welfare, della scuola, della cultura e tutto quello che può essere utile sapere in questo ...
HomeCesenaCesena, rimandata la 15sima colletta di generi alimentari. Tutti i numeri della...

Cesena, rimandata la 15sima colletta di generi alimentari. Tutti i numeri della scorsa edizione

Pubblicità

di Redazione, #Cesena twitter@rimininewsgaia #Notizie

 

La corsa solidale che ogni anno fa tappa a Cesena contando sulla partecipazione di tutti i Quartieri e delle diverse realtà, commerciali e non, che operano sul territorio, dovrà attendere qualche altro giorno. In seguito alla pubblicazione delle nuove disposizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio del Ministri, in vigore fino all’intera giornata di domenica 8 marzo, la raccolta di generi alimentari – prevista per sabato 7 marzo – è rimandata a data da destinarsi.

L’iniziativa, pensata per sostenere le famiglie più bisognose e che ogni anno vede scendere in campo centinaia di volontari, coinvolge i dodici Quartieri di Cesena in collaborazione con Caritas Parrocchiali, Associazione S. Vincenzo, Mantello di San Martino, Gruppi Scout, MASCI – Comunità Adulti Scout Don Vito, Parrocchie, Banco di Solidarietà Cesena, Banca del Tempo, Comitato Diegaro, Associazioni, cittadini e volontari dei Quartieri. Una vera e propria rete solidale che da oltre un decennio dimostra quanto Cesena sia una città solidale, per tutti e vicina ai più bisognosi. Nel corso della 14esima raccolta, tenutasi sabato 16 marzo 2019, sono stati raccolti 11.452,28 kg di alimenti (olio, pasta, riso, zucchero, caffè, biscotti, tonno e carne in scatola, passata di pomodoro e pelati, legumi, pannolini e prodotti per l’infanzia, ecc) e 1492 prodotti per l’igiene e la pulizia.

Da quindici anni i Quartieri di Cesena si mettono all’opera insieme a tante Associazioni di volontariato per raccogliere le donazioni di cibo dei cesenati, al fine di dare un aiuto concreto alle quasi duemila famiglie povere della nostra città. Sono una trentina i punti vendita, distribuiti in tutta la città e nelle principali frazioni, presso i quali si tiene la raccolta. Si tratta di: Conad Oltresavio, Eccomi Via Romea, Famila Torre Del Moro, DiPiù, Super A&O di San Vittore, Conad Superstore di Ponte Abbadesse, Conad City e Crai Borello, Conad Case Finali, A&O Via Marzolino, Eccomi di Via G. Bruno, A&O di Via Madonna dello Schioppo, Conad City di Macerone, A&O Martorano, Conad Superstore Montefiore, Super A&O Calisese, Macellerie Giunchi Calisese, Forno Brunelli Case Castagnoli, Macelleria Zani San Carlo, Frutta e Verdura Erica San Carlo, Minimarket San Carlo, IN’S Mercato in Via Roversano, Supermarket Quattro B Calabrina, Supermarket “Il Cavaliere” di Via F.lli Latini-San Giorgio, Conad City Pievesestina, Daniele E’ Rumagnol Alimentari.

 

(4 marzo 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata