Home » Copertina Rimini » Drogava e stuprava la matrigna per poi ricattarla. Arrestato

Drogava e stuprava la matrigna per poi ricattarla. Arrestato

di Redazione #Ravenna twitter@rimininewsgaia #Cronaca

 

Un giovane di origine maghrebina fermato sabato scorso a Bologna, è accusato di avere per lunghi mesi drogato e stuprato la matrigna per poi ricattarla, in quanto moglie del padre, di mostrare le foto dei rapporti intimi strappati con la violenza, al genitore.

Il giovane p stato arrestato poco prima che si mettesse in viaggio per Lugo, dove abita. Il fermo, riporta Ravenna Today, è stato disposto dai Pm ravennati Alessandro Mancini e Antonio Vincenzo Bartolozzi, è scattato per pericolo di fuga alla luce delle dichiarazioni della donna, ritenute plausibili, sui presunti abusi che il giovane avrebbe messo in atto almeno dal novembre 2018 fino al luglio scorso.

Le dichiarazioni della donna sarebbero state confermate anche dal padre del giovane che ha riferito di lunghe assenze da casa per motivi di lavoro, assenze che lasciavano campo libero al giovane, informando gli inquirenti di essere in un’occasione caduto dalle scale per via della somministrazione di un farmaco, forse da parte del figlio, che gli aveva sdoppiato la vista.

 

(29 novembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: