Invasione di fumettisti a Cesena: al via la dodicesima edizione di Cesena Comics

Altre da Rimini

CONDIVIDI

di Redazione Cesena

Venti eventi ad accesso gratuito, 22 autori e autrici coinvolti, oltre un mese di attività, due sedi di svolgimento (Biblioteca Malatestiana e Opificio Artaj), tre esposizioni di illustrazione, 25 volontari e volontarie. Sono questi alcuni dei numeri che caratterizzeranno la dodicesima edizione di Cesena Comics & Stories  – Festival del Fumetto che ogni anno a Cesena chiama a raccolta i giovanissimi. A partire da mercoledì 9 novembre, tanti autori e autrici arriveranno in città per incontrare piccoli e grandi lettori e per condividere storie che raccontano esperienze di donne coraggiose, che invitano a riflettere su tematiche femministe e di diritto allo studio. Questi i principali temi che affiancheranno i fumetti. Il nucleo della rassegna è stato presentato questa mattina in Biblioteca Malatestiana da Elisa Rocchi e Francesco Ramilli dell’Associazione Barbarblù, insieme all’Assessore alla Cultura Carlo Verona, al Direttore scientifico della Malatestiana Paolo Zanfini e a Fabio Gardella di Endas Emilia-Romagna.

Laboratori, workshop e talk. Tutti gli incontri del festival, a ingresso gratuito, sono reperibili sul sito di Cesena Cultura e i canali di Opificio Artaj. I bambini e le bambine di età compresa tra 6 e 10 anni potranno disegnare con Agnese Innocente, Enrico Marigonda, Gabriele Scarafia e Loris De Marco: Anna dai capelli verdi, detective, bassotti e un gruppo di scatenati amanti del pallone sono al centro di tre laboratori programmati durante i sabato pomeriggio di novembre. Per partecipare ai laboratori è necessario prenotare scrivendo a prenotazioni.ccs@gmail.com.

Ragazzi e ragazze di età compresa tra 11 e 14 anni sono attesi da Otto Gabos, Christian Galli e Brian Freschi per affrontare storie importanti che raccontano di scuola, crescita e cambiamento. Appuntamento ogni venerdì, alle 15.30, in Malatestiana Ragazzi. Per partecipare ai laboratori è necessario prenotare scrivendo a prenotazioni.ccs@gmail.com

I giovani e le giovani aspiranti fumettisti potranno confrontarsi con i temi del femminismo e dell’autodeterminazione incontrando Mariapaola Pesce, Francesca Torre e Laura Guglielmo -Collettivo Moleste. Gli appuntamenti hanno l’obiettivo di capire se è possibile raccontare a fumetti la discriminazione di genere. Per partecipare ai laboratori è necessario prenotare scrivendo a prenotazioni.ccs@gmail.com.

 

(7 novembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: