13.8 C
Rimini
mercoledì, Novembre 23, 2022

La passerella Rainbow del Bagno 27 di Rimini

Altre Notizie

Share

di Paolo M. Minciotti #Rimini twitter@rimininewsgaia #LGBTI

 

La passerella rainbow del Bagno 27 di Rimini non è soltanto un simbolo di inclusione fine a sé stesso, intanto è molto bella, ma poi è un vero e proprio progetto imprenditoriale a lunga scadenza che l’animatore del bagno – Stefano, che abbiamo avuto il piacere di conoscere e col quale abbiamo scambiato quattro chiacchiere – ha deciso di condividere con altro operatori turistici della Riviera e della Città di Rimini e che si aggiunge alla bella, e frequentatissima, iniziativa di Arcigay Alan Turing: un “chiringuito” di spagnolissima memoria, noto come “Chiringay”.

Le iniziative sono state esposte con entusiasmo, e con competenza; le due cose non sempre vanno insieme, e lasciano presagire una futuro di reale accoglienza ed inclusione per le persone LGBTI che vorranno eleggere Rimini come meta turistica preferita soprattutto qualora inopportune ed anti-inclusive scelte politiche in occasione delle amministrative del 2021 vanifichino ogni sforzo fatto fino ad oggi.

La ripresa di “Chiringay”, nel pieno rispetto delle norme anti-Covid19 è prevista per la fine del mese di giugno. La passerella Rainbow è già lì. E lì rimarrà.

 

(6 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 | Rimini Notizie – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 




Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: