PubblicitàAcquario Cattolica 2023
13.5 C
Rimini
14.4 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertina RiminiElly Schlein ha avuto la maggioranza anche a Rimini, Marco Tonti: "Occorre...

Elly Schlein ha avuto la maggioranza anche a Rimini, Marco Tonti: “Occorre trarne le conseguenze”

Pubblicità

di Redazione Politica

“Con la diffusione dei dati certificati delle primarie PD emerge che nel Comune di Rimini Elly Schlein ha avuto la maggioranza dei voti del popolo progressista, ribaltando anche nella nostra città il voto di iscritte e iscritti al primo turno”, lo scrive un comunicato stampa di Marco Tonti, capogruppo in Consiglio comunale di Emilia Coraggiosa.

“Questo è un dato estremamente significativo  – continua la nota – che dimostra la presa delle idee e della linea della nuova segretaria PD sulla società civile di sinistra che fino adesso faceva riferimento soprattutto all’associazionismo e che oggi invece si attiva in politica in prima persona. Si svela quindi un mondo finora poco visibile alla politica, e questo avviene grazie alla rappresentanza sostenuta da Elly Schlein su temi radicali come i diritti, la tutela del lavoro e dell’ambiente, la lotta alle disuguaglianze, una politica calda e che guarda a una società equa e solidale, aperta e progressista e non solo di quella politica che si limita ad amministrare l’esistente, anche se amministrare bene come da tradizione di sinistra è fondamentale. È un dato sostanziale che non può e non deve essere ignorato a ogni livello di espressione politica e di rappresentanza, perché questo significherebbe non aver ricevuto il messaggio, o direi meglio l’appello, che tante persone, donne, uomini, giovani, famiglie di ogni tipo, persone fragili e persone sognatrici, hanno mandato al PD e alla città”.

“È sicuramente un cambiamento radicale ma necessario per rimettersi in sintonia con un mondo che finora si era autoescluso dal coinvolgimento con la politica, come l’enorme astensione di sinistra delle ultime elezioni ci ha mostrato – chiosa Tonti “in piena evidenza. Ignorarlo è un errore che non bisogna commettere e per questo bisogna trarre le conseguenze di questa vittoria”.

 

 

(28 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata