ERT riapre il bar del Teatro Bonci

Altre Notizie

Share

di Redazione Cesena

Al Teatro Bonci di Cesena, sabato 1 ottobre, in occasione dell’inizio della stagione teatrale, gli spettatori ritroveranno le porte del bar aperte sul Foyer: si ripristina, infatti il ristoro caffetteria e drink, molto richiesto dal pubblico, con una nuova gestione e il nome di Caffè del Teatro.

Per rendere possibile la riapertura e valorizzare l’attività del locale, connotata da un carattere di servizio piuttosto che di esercizio commerciale, Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale ha condiviso con ASP (Azienda pubblica di Servizi alla Persona) del distretto Cesena Valle Savio e Techne, l’agenzia formativa pubblica della Provincia di Forlì-Cesena, un progetto che ne farà un luogo di formazione e di integrazione sociale.

Un team di tutor e professionisti guiderà alcuni allievi nel ristoro al pubblico, coinvolgendoli in un’esperienza diretta sul campo. La possibilità di accedere al corso riguarda 6 persone individuate da ASP nell’ambito dei servizi gestiti per l’integrazione delle persone fragili, avviate alla formazione dopo una apposita selezione tra coloro che si è valutato possano trarre più utilità da questo percorso per acquisire maggiore autonomia.

L’intervento operativo e progettuale nell’ambito della formazione professionale volto a favorire lo sviluppo sociale, sanitario, culturale, ambientale ed economico sul territorio è del resto la mission di Techne, Società consortile a responsabilità limitata a capitale interamente pubblico di proprietà dei comuni di Cesena (50%) e di Forlì (50%). Un ringraziamento particolare a Estados Cafè, azienda forlivese da tempo impegnata in ambito sociale, che ha collaborato all’allestimento del locale.

Alla conferenza stampa sono intervenuti: il Presidente ERT Giuliano Barbolini, il Direttore ERT Valter Malosti, la Coordinatrice del Teatro Bonci Cosetta Nicolini, l’Assessore ai Servizi Culturali e Inclusione del Comune di Cesena Carlo Verona, la Presidente di ASP del distretto Cesena Valle Savio Elena Baredi, il Presidente di Techne Sergio Lorenzi.

L’attività di Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale è resa possibile grazie a: Soci Fondatori Regione Emilia-Romagna, Comune di Modena, Comune di Cesena, Comune di Bologna; Soci Ordinari Sostenitori Comune di Castelfranco Emilia, Comune di Vignola, Fondazione di Modena, BPER Banca con il sostegno di Ministero della Cultura.

 

(21 settembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: