Home » Cultura Emilia Romagna » L’assessore Mezzetti ha inaugurato il festival “Le Città Visibili”

L’assessore Mezzetti ha inaugurato il festival “Le Città Visibili”

di Redazione #Rimini twitter@rimininewsgaia #CttàVisibili

 

Al via la settima edizione del Festival Le Città Visibili, diretto artisticamente da Tamara Balducci e Linda Gennari, che dal 16 luglio all’1 agosto, per il secondo anno consecutivo, verrà ospitato nella splendida cornice dell’Ex macello comunale di Rimini in via Dario Campana 71, nel solco di un progetto di rigenerazione urbana temporanea già avviato nel 2013, quando gli spettacoli furono allestiti per la prima volta all’interno del giardino di Palazzo Lettimi.

Apertura in grande stile lo scorso martedì 16 luglio dalle ore 19 alla presenza dell’assessore alla cultura, politiche giovanili e per la legalità della Regione Emilia Romagna Massimo Mezzetti, che per l’occasione ha rappresentato anche l’associazione “EnERgie nove”, già promotrice de I Tre Manifesti per la Cultura. L’assessore ha dialogato con Graziano Urbinati del Manifesto Contro l’Odio e l’Ignoranza e Nazzareno Gabrielli, vicedirettore generale di Banca Etica.

Giovedì 18 luglio alle ore 21.30 sarà la volta del primo dei 4 concerti previsti in calendario con La Municipàl (opening act Le cinture d’insicurezza), che presenteranno il loro nuovo album di inediti “Bellissimi difetti”.

 

 

(18 luglio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 





 

 

 

 





 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: