PubblicitàAcquario Cattolica 2023
12.7 C
Rimini
11.2 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità
HomeImmigrazioneMigranti, Ministero annulla l’approdo a Pesaro della ONG Sea Eye 4. Ricci:...

Migranti, Ministero annulla l’approdo a Pesaro della ONG Sea Eye 4. Ricci: “Eravamo a rimaniamo pronti”

Pubblicità

di Redazione Pesaro

“Noi eravamo e rimaniamo pronti per una accoglienza seria e diffusa. Spero che abbiamo deciso di far attraccare la nave in un porto più vicino e sicuro”. È il commento del sindaco Matteo Ricci alla decisione del Ministero di annullare l’approdo a Pesaro della barca ONG Sea Eye 4.

“È disumano – continua – tenere in nave bambini e persone in condizioni psico-sociosanitarie precarie per tanti giorni e migliaia di chilometri. L’approdo in porti lontani è irrazionale”.

Non si sa quale sarà il prossimo porto che le fantasiose modalità del Viminale sui migranti decideranno. Secondo il Corriere, che non cita la fonte, la nave Sea Eye 4 con 109 migranti a bordo si troverebbe ancora nelle acque nordafricane. Per altri media il nuovo porto non sarebbe ancora stato assegnato. Come sempre regna la confusione, ciò che è certo è lo sport estremo che si gioca sulla pelle degli esseri umani per “alleggerire i centri d’accoglienza sud“.

 

(3 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata