PubblicitàAcquario Cattolica 2023
13.8 C
Rimini
13.4 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità
HomeCopertinaMorto Giorgio Napolitano, Ricci: “Il Paese perde uno straordinario uomo di Stato...

Morto Giorgio Napolitano, Ricci: “Il Paese perde uno straordinario uomo di Stato e di Cultura”

Pubblicità

“L’Italia perde uno straordinario uomo di Stato e di cultura, che con esperienza e imparzialità ha guidato il Paese in una delle fasi storiche più complesse”. Così Matteo Ricci sulla morte del presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano. “Protagonista della storia della nostra Repubblica, tra i più autorevoli esponenti della sinistra italiana”.

Napolitano aveva stretto un forte legame con Pesaro: “Assiduo frequentatore del Rossini Opera Festival, ha avuto un ruolo centrale nella costruzione del progetto internazionale che ha fatto del genio del compositore un brand italiano nel mondo. È stata una grandissima soddisfazione vederlo come membro d’onore del comitato per le celebrazioni in vista del 150esimo rossiniano, ed è stato motivo d’orgoglio averlo tra i protagonisti della legge speciale che nel 2019 ci ha consente di inaugurare il Museo Nazionale Rossini”, ha concluso.

 

 

(23 settembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata