PubblicitàAcquario Cattolica 2023
17.6 C
Rimini
19.1 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità
HomeComune di Rimini“SI – curiAMO Rimini!”, approvato l’accordo con la Regione Emilia Romagna per...

“SI – curiAMO Rimini!”, approvato l’accordo con la Regione Emilia Romagna per la riqualificazione

Pubblicità

E’ il polmone verde di San Giuliano Mare, il quartiere della ‘barafonda’ apprezzato per il lungofiume degli artisti, la darsena, la spiaggia e i magnifici tramonti sul mare. Un luogo verde strategico, oggetto ora di un accordo integrato per migliorarne i servizi e la fruibilità e per la creazione di un’area per l’attività sportiva a cielo aperto.

Si chiama “SI – curiAMO Rimini! – l’accordo fra Comune di Rimini e Regione Emilia Romagna approvato dalla giunta di Rimini per la riqualificazione e il miglioramento della sicurezza urbana partecipata del parco urbano Briolini di Rimini, per una città blu&verde sicura.

Un progetto finalizzato a un complessivo intervento di prevenzione integrata nell’area del Parco che prevede la riqualificazione e rifunzionalizzazione degli spazi e degli elementi di arredo del Parco, combinati con il potenziamento del sistema di videosorveglianza e dell’illuminazione pubblica esistenti per aggiornare le tecnologie ormai obsolete ed estendere il controllo in zone attualmente sprovviste.

Contestualmente alla riqualificazione e al potenziamento dei servizi, nell’area è programmata la sperimentazione, in accordo con la Prefettura di Rimini, della figura degli “Street Tutor con funzioni di controllo, monitoraggio e prevenzione sul territorio in un’azione di mediazione sociale e prevenzione dei rischi nelle aree e negli spazi pubblici adiacenti ai pubblici esercizi individuati dal Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica e in luoghi nei quali si svolgono eventi pubblici. L’intervento di prevenzione ambientale sarà accompagnato da momenti di progettazione partecipata nelle scuole e da azioni di animazione e presidio socioculturale del parco con il coinvolgimento di associazioni di volontariato operanti nel territorio.

Oggetto dell’accordo sono le azioni di prevenzione integrata che prevedono il potenziamento degli impianti di videosorveglianza e di illuminazione pubblica presenti presso il Parco, la ridefinizione e piantumazione delle essenze vegetali, la riqualificazione degli elementi fisici di arredo urbano e predisposizione di uno spazio per attività sportiva all’aria aperta. L’intervento avrà un costo complessivo di 165.000 euro, di cui 132mila a carico della Regione Emilia Romagna, e dovrà essere completato entro l’estate 2024.

 

 

(1 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata