Home » Emilia Romagna » In arrivo la Cigs per i lavoratori della Martinelli Ettore Srl di Sassuolo fallita a fine luglio: giovedì 29 agosto incontro a Roma

In arrivo la Cigs per i lavoratori della Martinelli Ettore Srl di Sassuolo fallita a fine luglio: giovedì 29 agosto incontro a Roma

di Redazione #Bologna twitter@bolognanewsgaia #Lavoro

 

E’ stato avviato nella mattinata del 26 agosto, a Modena presso l’Agenzia regionale per il lavoro dopo che il 29 luglio scorso è stato dichiarato il fallimento dell’azienda, l’iter per avviare le politiche attive per ottenere la Cassa integrazione straordinaria per i lavoratori, quelli che il Sindaco Menani proponeva di ricollocare in Russia, della Martinelli Ettore Srl, azienda del distretto di Sassuolo che produce presse e stampi per il settore ceramico.

La procedura, dopo che il 29 luglio scorso è stato dichiarato il fallimento dell’azienda, si è avviata presso l’Agenzia regionale per il lavoro alla presenza, del curatore fallimentare, Paolo Rinaldi, dei sindacati e dei rappresentanti dei lavoratori dove è stata firmato l’accordo propedeutico all’esame congiunto per la Cigs per cessazione previsto per il prossino giovedì 29 agosto a Roma presso il Ministero del Lavoro.

“Con questo accordo – dichiara l’assessore regionale alle Attività produttive, Palma Costi – si sono create le condizioni per richiedere la Cigs al fine di assicurare le necessarie garanzie a sostegno del reddito. Questo permetterà, inoltre, al curatore fallimentare di attivarsi successivamente per cercare di individuare una prospettiva di continuità aziendale ed occupazionale attraverso una procedura di affitto e/o cessione del compendio aziendale. L’impegno della Regione sulla vicenda prosegue con tutta l’attenzione e la determinazione necessaria al fine di salvaguardare i lavoratori”.

 

(26 agosto 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 


 

 




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: