Home » Copertina Rimini » Porta droga al figlio in carcere. Denunciata 65enne a Rimini

Porta droga al figlio in carcere. Denunciata 65enne a Rimini

di Redazione, #Rimini twitter@rimininewsgaia #Cronaca

 

La visita ai “Casetti” di una 65enne di Piacenza non era solo l’occasione per incontrare il figlio, detenuto nel carcere di Rimini, ma anche quella di passargli della droga durante il colloquio. A bloccare il passaggio dello stupefacente è stata la polizia Penitenziaria della casa circondariale con l’aiuto dell’unità Cinofila di Verona.

Tutto è avvenuto nel primo pomeriggio di venerdì 17 gennaio quando la donna, nell’attesa di entrare a far visita al figlio 30enne, è stata fermata a causa dell’intevento del cane anti-droga. La signora, quindi, è stata portata in una stanza per la perquisizione e nascosto nello stivaletto è spuntato un involucro di cellophane con all’interno 7 grammi di cocaina e 22 di hashish che sono valsi alla 65enne una denuncia a piede libero per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

 

 

(20 gennaio 2020)

@gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: