PubblicitàAcquario Cattolica 2023
14.5 C
Rimini
15.9 C
Ravenna
Pubblicità
Pubblicità

Memoria. Il libro di Ada Ottolenghi “Ci salveremo insieme. Una famiglia ebrea nella tempesta della guerra”. Il 2 febbraio

di Redazione, #GiornatadellaMemoria2021   Con lo scoppio della guerra la famiglia di Guido Ottolenghi, imprenditore ebreo torinese, si trasferisce a Porto Corsini (Ravenna). Dopo l’8 settembre 1943 e l’arrivo dei tedeschi la situazione per loro però si fa pericolosa. Tentano invano di fuggire al sud via mare poi, dopo alcune dimore provvisorie, trovano generosa accoglienza ...
HomeBolognaTreni. Nuovo orario Bologna-Ravenna

Treni. Nuovo orario Bologna-Ravenna

Pubblicità

di Redazione #trasporti twitter@gaiaitaliacomlo #EmiliaRomagna

 

 

“Sul nuovo orario dei treni Bologna-Ravenna, la verità è che per 5mila pendolari della regione, si accorceranno e ottimizzeranno i tempi di percorrenza, che passeranno da 82 a 69 minuti. Una velocizzazione richiesta da tempo dal territorio ravennate per la quale la Regione Emilia-Romagna ha investito 3 milioni di euro”, così l’assessore regionale alla Mobilità, Raffaele Donini, torna sul nuovo orario per la tratta tra Bologna e Ravenna in vigore dal prossimo lunedì. “Un anno fa avevamo previsto nel patto per il trasporto pubblico locale un piano di diminuzione dei tempi di percorrenza per i pendolari e da allora ho richiesto ai tecnici della Regione e a Trenitalia di studiare un programma che assolvesse a questo importante obiettivo. Il nuovo orario definito- prosegue Donini- comporta non solo un accorciamento dei tempi di percorrenza per i pendolari che fa recuperare circa mezz’ora di viaggio al giorno, ma prevede anche altri benefici per i treni diretti a Rimini e in Romagna. Purtroppo nei giorni scorsi, proprio in concomitanza con l’entrata in vigore del nuovo orario- sottolinea l’assessore-, abbiamo scontato una comunicazione imprecisa da parte di Trenitalia e per questo, nei giorni successivi, abbiamo ricevuto dagli enti locali del territorio e dai pendolari indicazioni di alcune criticità per la soluzione delle quali ho risposto subito aprendo un tavolo di lavoro con gli enti locali stessi, Trenitalia e l’agenzia Tpl locale, individuando alcuni miglioramenti che entreranno già in vigore il 10 dicembre. Ora- conclude Donini- manterrò un confronto quotidiano con tutti i soggetti interessati al fine di mettere in campo ulteriori modifiche che, mantenendo i benefici sulla linea, riducano i disagi per i cittadini”.

Così un comunicato stampa della Regione Emilia Romagna giunto in redazione.

 





 

(10 dicembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata